4678 visitatori in 24 ore
 212 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



alma gjini

Alma Gjini

Chi sono? . “Sono nessuno, che non assomiglia a nessuno” . Tre negazioni per una sola affermazione, “nemmeno io mi conosco, anche se sono la persona con cui sto da più tempo”. Scrivo da quando avevo 9 anni, ma “non sono una scrittrice, tanto meno una poetessa, sono solo una cacciatrice di emozioni ... (continua)


La sua poesia preferita:
Poesia
Nell'alveo di Dante,
scavi dentro avidamente,
e con palpebre incollate al Cuore
stritoli il tempo
e lasci trapelare
l’immagine d’un bosco e d'un giardino
oppure d'una Luce che accoglie
le doglie nascoste dell’Alba.

Sciogli la...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Figlia mia
Sarò radice di quercia,
che come serpe abbarbicata
nel malfermo scalpiccio
t’inonderò l’aria intorno d’amore
quando avrai portato il cuore lontano
quando avrai portato il cuore altrove.

E sentirai il mio richiamo
guizzare come...  leggi...

è più freddo, è più buio
ha volto coriaceo la notte
e una folta zazzera, bianca come la neve
che assomiglia alla tua chioma

mentre sorveglia come un falco
con occhi duri come il marmo
il silenzio assordante.

senza di te il mondo
è più freddo,
è...  leggi...

Regno di Donna
Nel giardino dei miei pensieri
si fondono e confondono mare e cielo,
si raccolgono i respiri che germogliano su colpe del passato,
si disseta l'anima,
in ogni angolo vi è un ruscello.

Fioriscono i prati colmi di boccioli d'alba
cadono e...  leggi...

Frantumo
sospiri pulsanti dentro vuoti notturni
ripudiati d'amore, richiamano
il voler perduto divenuto cenere

amplificano rumori
nei lidi un tempo sognanti,
sazi di ombre che si mescolano ad altre ombre
nel buio che respira a fatica

come effimere...  leggi...

Che io piombi nell’Ade
Tratteggi di respiri
mi accompagnano verso il tramonto,
stagioni andate che guardo taciturna
mi annaspano di confusione

Come anima inquieta
dentro un freddo umidore
vi cammino accanto

Dell’odore in faccia m’intrido
e m’intreccio...  leggi...

Dove albergano i sentimenti
tra luce e buio oscillo
come un peccato
senza remissione
che non coglie l'essenza
di un anima che vaga
tra le vie brumose
dentro l'oscurità

scorrono paurose
in preda a sbiadite parole
come tra rami spogli
lacrime che hanno
il...  leggi...

Lacrima degli Dei
Il cuore rallenta in questa notte
l’ultimo pianto racconta una storia,
dalla culla del silenzio
dove i fulmini si rincorrono
nel chiarore delle stelle di chi attende e sogna

Ricordi cadono dolcemente come una foglia lungo le valli
sotto il...  leggi...

Scava il silenzio
nelle gelide notti senz'amore,
si ricompone il silenzio,
scavando tracce di ricordi,
che strappano le pareti all'anima.

mentre l'assenza
stende in silenzio i suoi veli,
la solitudine vaga tra pagine vuote,
e lungo i versi non scritti
si...  leggi...

Alma Gjini

Alma Gjini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Poesia (15/07/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
Tormento (14/05/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
T’incarni ancora un altro di’ (18/10/2017)

Alma Gjini vi consiglia:
 Strapperei al tempo (31/05/2013)
 Figlia mia (03/06/2016)
 Frantumo (19/07/2012)
 Il buio indossa ancora il tuo profumo (13/11/2016)
 Straniera (26/09/2016)

La poesia più letta:
 
Al diradar delle nebbie (28/06/2012, 7011 letture)

Alma Gjini ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Alma Gjini!

Leggi i segnalibri pubblici di Alma Gjini

Leggi i 159 commenti di Alma Gjini

Le raccolte di poesie di Alma Gjini


Autore del giorno
 il giorno 31/08/2016
 il giorno 25/08/2015
 il giorno 18/08/2014
 il giorno 09/08/2013

Alma Gjini
ti consiglia questi autori:
 Patrizia Ensoli
 Elle L
 Francesco Rossi
 Donatella Pezzino

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Alma Gjini? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Alma Gjini in rete:
Invia un messaggio privato a Alma Gjini.


Alma Gjini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Alma Gjini


Lacrima degli Dei

E se baciassi la tua bocca?



Tormento

Riflessioni
l'alba torna ancora
alla fine della notte
come il tempo, le stagioni,
le ansie senza fine,
o nuovi dolori.

nell'esilio della memoria,
sull'onda dei ricordi,
stridono vecchi e nuovi sapori;

nemmeno il mio riflesso
sullo specchio
rifrange……leggi





Alma Gjini 14/05/2012 13:13| 7| 3696

Al diradar delle nebbie

Amore
pascolano i pensieri
tra respiri del mio tempo
impastati d'incanti,
di oniriche illusioni,
abbagli persi nei giorni
deliri sparsi a caso

al di là delle nebbie
in parole fragili e trasparenti
come campane di vetro.

si squarciano i……leggi





Alma Gjini 28/06/2012 11:29| 9| 7013

E se baciassi la tua bocca?

Amore
E se viaggiassi addosso
al colpevole vento
in uno sfolgorio abbagliante

come mare schiumoso
che accarezza dolce
il tuo pensar su armoniche note
e sul ciglio della strada
baciassi la tua bocca?

E se lasciassi la tristezza blu
dipinta sul……leggi



Alma Gjini 01/06/2013 22:06| 5| 3529

Il mare d'inverno

Riflessioni
S’addensa in silenzio
coccia che scorre
lungo la guancia

Scatena la tempesta
con tuono lampi e fulmini
sopra la mia testa

Luce languida,
impregnata di salino, smorza
un’infinita nostalgia

Sorso del respiro in lungo e largo
onde che……leggi



Alma Gjini 09/10/2013 22:12| 2| 1544

Lacrima degli Dei Riflessioni
Il cuore rallenta in questa notte
l’ultimo pianto racconta una storia,
dalla culla del silenzio
dove i fulmini si rincorrono
nel chiarore delle stelle di chi attende e sogna

Ricordi cadono dolcemente come una foglia lungo le valli
sotto il……leggi




Alma Gjini 24/07/2013 13:40| 3| 2876

Sulle ali del silenzio

Riflessioni
cosa rimarrà in te
alla fine del buio
pensiero oscuro
che beve il silenzio
e con esso
disseta il suo orgoglio

sulla soglia del tempo,

dove il fiume
non è che solfeggio silenzioso,
fischio portato dal vento
addosso ai solchi……leggi



Alma Gjini 05/06/2013 01:43| 5| 1667

Quando vorrò alzarmi

Introspezione
Ti parlerò un giorno di me
di come ho affrontato le battaglie
e ho raccolto le briciole

di come sono salita
in affanno con gambe di giada
e occhi fissi nella vita a piedi nudi
come ho danzato con il buio della notte
con occhi chiusi e……leggi



Alma Gjini 20/04/2013 17:53| 3| 2021

Se il tempo potesse e sapesse

Riflessioni
Se il tempo potesse e sapesse
mitigare ombreggiato sogno
senza le solite frasi
le stesse parole
ma d’anima custode

Vicini e distanti
ricercarsi adagio,
come nuvole diverse e trasparenti
inseguendo quel filo sottile
che vive di distanza……leggi




Alma Gjini 03/10/2013 22:05| 1| 3202

Strapperei al tempo

Riflessioni
Strapperei al tempo
che vaga tra le nebbie
in passi lenti e grevi
la spoglia custodia
dei giorni trascorsi
a sciogliere il gelo

E i rivoli d'inchiostro
stessi e cancellati
che vagano nell'aria
come ritagli di nuvole
in attesa di……leggi



Alma Gjini 31/05/2013 18:35| 2| 1995

Frantumo Riflessioni
sospiri pulsanti dentro vuoti notturni
ripudiati d'amore, richiamano
il voler perduto divenuto cenere

amplificano rumori
nei lidi un tempo sognanti,
sazi di ombre che si mescolano ad altre ombre
nel buio che respira a fatica

come effimere……leggi




Alma Gjini 19/07/2012 17:12| 10| 4281

Il buio indossa ancora il tuo profumo

Impressioni
S’inchina il ramo
in un batter d’ali
tra le pieghe del vento
e si riflette sul vetro
quando si fa sera

flebile luce
tra tralci di grano
che si dissolve
tra le nebbie

e del tempo
ricama le parole
di silenzio che m’abbraccia
come i……leggi





Alma Gjini 13/11/2016 15:47| 3| 1188


Le sue 221 poesie

Lungo ai Navigli

Amore
Sei stato qui anche se or non ti trovo,
ti sento attraverso i freschi
fruscii di foglie chiacchierine
sparse lungo il chiaroscuro di Seveso.

Quel languore di foglie cadute
ha rimescolato le ombre
lasciate dai tuoi passi
trattenendo solo l’ode……leggi

Alma Gjini 19/10/2017 18:25| 26

T’incarni ancora un altro di’

Riflessioni
Dormi o anche tu
t’arrendi all’insonnia
e a piedi scalzi
mentre il tempo inesorabilmente

spiega le ali
tra l’odore del muschio
delle foglie cadute
che tappezzano i viali

come pelle dell’attesa
e segui la scia dei bocci d’autunno
cercando……leggi

Alma Gjini 18/10/2017 19:32| 59

Albero spoglio del proprio vestito

Riflessioni
Sento come il vento
il sussurro
d'ogni foglia raggrinzita
e dei ramoscelli caduti
che schioccano
sotto i piedi

piangendo
le cieche voglie del tempo
che si districa e s'attracca
nelle ore
tra l'ombra è l'anima
di……leggi


Alma Gjini 17/09/2017 07:37| 90

Mille aghi, nemmeno una cruna

Impressioni
Dell’alba senza rumore
la chioma sciolta s’incastra
in mille aghi, nemmeno una cruna

per una volta, non ha ragione
non ha colpa il tempo
rovescia la vita

che salta le righe
con un singhiozzo
tra i resti della memoria

allo sfacelo e al……leggi


Alma Gjini 06/09/2017 19:08| 72

 
Precedenti 4 >>

221 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 4.

 


Acrostici
L'amore porta il tuo nome
Amore
Sono già oltre
Dieci passi da te
Prima che cali il silenzio
Come una stoffa
Così che io ti accolga in me
Ma tu lo sai che prima di te?
Ho te sotto la mia pelle
T'amo e t'odio
Ti voglio e ti pretendo
Ai fini d’una nuova alba
Te dua shpirt
Anche se il labbro tace
Lasciami la tua scia
Sei dentro di me
Restare un poco, un attimo ancor, un minuto in più
Tu che denudi i miei giorni
Maledetto il tempo, nemico ci è
Sarai in me al di la della pioggia
Cerco solo il tuo volto
Sulle sillabe d'un addio
Sarò il tuo rifugio
Odore di te
Appesa alle tue labbra
Gocce di sogno
E se baciassi la tua bocca?
T'imparerò a memoria
Inventami
Amore ritrovato
Incosciente tormento
Noi
Annodando al cuore i profumi di ieri
In presenza dell'amore
Risveglio solitario
Perdersi in un respiro
Respirare il tuo respiro
Sono onda
Tra le tue braccia
Non ti scordar di me
L'addio s'innalza
Diapositiva di un abbraccio
Ogni singola ora
Mi manchi
Vinco Io
Mentre giaccio con il vento
Al diradar delle nebbie
Contraddizione
Sulla coda del tempo
Oltre il dolore
Ti penso
Riprendo la mia vita
Smemorata
Cronaca
S'innalza un pianto
Donne
Di me tacete, sono una Donna
Fermati, ascoltala con gli occhi del cuore
Tu forse non lo sai, Donna
Figlia mia
Mamit
A due passi dall'anima
Eterna sognatrice
Oh, sei bella, ma quanto sei bella!
Non c’è donna senza dolore
L'altra me
Regno di Donna
Ho voglia di volare un po'
Anima spoglia
Erotismo
Respira me
Haiku
Senza titolo
Senza titolo
Impressioni
Mille aghi, nemmeno una cruna
È spazio solo mio, cercarti
Come un abito di seta appeso sulla gruccia
Ti fai voce, a forare il mio cielo
Così persi le parole
Tra i venti di scogliera
Inverno dentro, quando non ci sei
Il buio indossa ancora il tuo profumo
Svuotato d'attesa
Dal primo all'ultimo pianto
Ti sfami del mio respiro
Tace anche il ricordo
Straniera
Fotografia
Cuor zingaro
Vuoto a perdere
Nel giorno che di nuovo t'accarezza
Chissà amore come dormi
è finita nel silenzio
Invasione
Giornata caotica
Il senso del bene è lacerato
Nella notte dei silenzi
Routine
Tempo senza approdo
Non rimane che la luna
Trattengo il respiro
Introspezione
Aspettando l'alba della rinascita
Per dirsi almeno "ciao"
Quando cala la luna
Ti spoglio dai ritorni
Prima che svanisca l’aurora
Apriti cuore... questa notte
Come l'acqua vivi dentro il mondo
Quando vorrò alzarmi
Che io piombi nell'Ade
Scontro
Tempo perduto
L'ultimo sapore
All’attaccapanni dei ricordi
Spiccare il volo
Passato d'oggi e ieri
L'attesa (un sorriso fra due lacrime)
Natura
Appare l'autunno
Ribellione
Un po' di bontà
Vattene!
Bisbiglia e sparla il mondo (MA CHE NE SA?)
Riflessioni
T’incarni ancora un altro di’
Albero spoglio del proprio vestito
C'è solo il silenzio
Parlami
Come albero che piange sulle sue foglie
Favola che muore oltrepassa la pietra
Sull'altare del tempo
Nel grembo della luna
Stretta alle radici
L'anima all'alba si svela
Portami con te
Un ultimo abbraccio
I richiami dell'anima
Nostalgia
Poesia
Un tempo che abbia tempo per me
Cancellare i graffi
Vecchio albero
Bugie alla luna
Decadi notte
E finirti, e scordarti, per rinascere Io
Silenzio
Tocco di labbra
Silenzio e distacco
Profumo di ricordo
Sa di vento l'anima
Rinascerò
Rose e spine
Shija e fundit
Il mare d'inverno
Della fiamma dell'amore siamo albe
Se il tempo potesse e sapesse
Mi rubi il tempo
Anche se le parole non arrivano a destinazione
Sono qui, ma sono diversa
Lacrima degli Dei
Lei scrive e ama
Mi lascerei anche vivere
Sospesa
Sogno vestito di tramonto
Tra nuvole, me e te
Muto scola il giorno
Odio la tua assenza
Sulle ali del silenzio
Vivrò d'attese
Come un albero i suoi rami
Strapperei al tempo
Fatemi ritornare bambina
E' giunta l'ora
Urlami in faccia il tuo silenzio
Dentro le memorie
Corpo inchiodato all'anima, l'anima inchiodata a te
Pensiero che non ti raggiunge, ma ti appartiene
Giardino pieno d'inverno
Avrà un ricordo il rimpianto
Dentro i versi
L'anima anela essenza
Saprò bastare a me stessa
L'alba la notte smuore
Riversando memorie
Passato e presente
Striglia il cuore la tua assenza
Piccolo fiore reciso nel gambo
Dove albergano i sentimenti
Cuori in brodo di giuggiole
Tempo sospeso
Sonata della pioggia
Non basta l'amore
In assenza di te
Sopraffatta
Destino
Ombra
Rimpianto
Silenzio raggelante
Frantumo
Voglio credere d'aver scelta
Soffio di luce
Getto via l'anima
è più freddo, è più buio
Dall'alba al tramonto (è cosi breve il tragitto)
Ebbra di te
L'alba trama meraviglie
Vulnerabile
Sonnambula
Solitudine
All'alba si riaprono le ferite
Scava il silenzio
Tormento
Sociale
Abitare la vita
Nella valle dell'ignoto
Alza la testa Cigno



Alma Gjini
 I suoi 1 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il sogno (18/08/2012)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il sogno (18/08/2012)

Il racconto più letto:
 
Il sogno (18/08/2012, 25942 letture)


 Le poesie di Alma Gjini



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it