4073 visitatori in 24 ore
 122 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il ventre di Napoli

Le strade sono luride e le case fatiscenti. Nei vicoli si agitano mercanti di avanzi ed agenzie di pegni. Questo è il (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Alma Gjini

Al diradar delle nebbie

Amore
pascolano i pensieri
tra respiri del mio tempo
impastati d'incanti,
di oniriche illusioni,
abbagli persi nei giorni
deliri sparsi a caso

al di là delle nebbie
in parole fragili e trasparenti
come campane di vetro.

si squarciano i pensieri
tra l'incudine e il martello
mentre parlano di sogni spiati
spigoli del cuore

tra pioggia e vento
che li bagna e li asciuga
tra le zolle del tempo

tra tagli mai rimarginati,
grevi e tristi
come nuvole cariche di pioggia
che disegnano un vortice tra foglie d'autunno

pascolano i pensieri,
ignari di argini e di barriere

e ti vedo,
nitidamente,
vividamente
misticamente nella mia mente

come quel raggio luminoso
che si distingue al diradar delle nebbie...



Alma Gjini 28/06/2012 11:29| 9| 7164

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Chiudere gli occhi e vedere la luce... poesia molto intensa e sentita...»
Antonella Dadone (10/09/2013) Modifica questo commento

«Una stupenda lirica con dei contenuti molto profondi e malinconici. I nostri pensieri oscillano tra alti e bassi, tra gioie e dolori ma comunque si illuminano e divengono nitidi nel momento in cui si riconosce l'amore che giunge come un raggio luminoso a rischiarare i pensieri. Apprezzata nella sua interezza, splendida la chiusa.»
Club ScriverePaola Vigilante (08/04/2013) Modifica questo commento

«pensieri che libera ricercano la strada, che non conoscono ostacoli che superano barriere... per ritrovar la via ... eleganti ed intensi versi che toccano il cuore...»
Club Scriverecarla composto (08/04/2013) Modifica questo commento

«pensieri che s'affollano e spaziano tra ragione e sentimento... Si fanno considerazioni e i pensieri ora leggeri ora pesanti ruotano e vagano tra i pascoli verdi della mente. Il loro riflesso si sente nel cuore che ferito, nostalgico, triste ... si appesantisce come la terra si inzuppa sotto la pioggia battente... Ma c'è sempre una piccola luce che emerge e nella mente s'accende una speranza facendosi strada nella nebbia... bellissima, complimenti, Alma.»
Elle (18/07/2012) Modifica questo commento

«Pascolano i pensieri oltre le nebbie della mente mentre parlano di sogni spiati, sentono il vento e il loro vissuto nel tempo.
Senza fine tra tagli e impasti di sogni ed illusioni.
Stilata con arte e molto profonda. Cattura il lettore.
Complimenti!»
Club ScrivereMariasilvia (29/06/2012) Modifica questo commento

«Una lirica pregna di profonde sensazioni...
Versi piaciutissimi, mille applausi Poetessa!»
Nadia Mazzocco (29/06/2012) Modifica questo commento

«Lirica, note immagini, metafore, che lasciano luce negl'ochi, melodie dolci all'udito, grande spessore nel cuore - Intensa, bellissima, davvero molto piaciuta - Complimenti - Poetessa -»
angelo cora (29/06/2012) Modifica questo commento

«bellissima ispirazione, bellissime metafore, bellissima poesia, bellissima chiusa»
francesca maria soriani (28/06/2012) Modifica questo commento

«Pensieri che sono al di là di noi
senza controllo essi vagano ... e a niente serve la ragione
sono più forti e vivono di vita propria ...
Versi tristi e malinconici con
uno spiraglio di luce nella chiusa...
Molto bella»
Patrizia Ensoli (28/06/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Amore
Lungo ai Navigli
Sono già oltre
Dieci passi da te
Prima che cali il silenzio
Come una stoffa
Sull'anima nuda i tuoi panni
Così che io ti accolga in me
Ma tu lo sai che prima di te?
Ho te sotto la mia pelle
T'amo e t'odio
Ti voglio e ti pretendo
Ai fini d’una nuova alba
Te dua shpirt
Anche se il labbro tace
Lasciami la tua scia
Sei dentro di me
Restare un poco, un attimo ancor, un minuto in più
Tu che denudi i miei giorni
Maledetto il tempo, nemico ci è
Sarai in me al di la della pioggia
Cerco solo il tuo volto
Sulle sillabe d'un addio
Sarò il tuo rifugio
Odore di te
Appesa alle tue labbra
Gocce di sogno
E se baciassi la tua bocca?
T'imparerò a memoria
Inventami
Amore ritrovato
Prendimi l'anima
Incosciente tormento
Noi
Annodando al cuore i profumi di ieri
In presenza dell'amore
Senza respiro
Risveglio solitario
Perdersi in un respiro
Respirare il tuo respiro
Sono onda
Tra le tue braccia
Non ti scordar di me
L'addio s'innalza
Diapositiva di un abbraccio
Ogni singola ora
Mi manchi
Vinco Io
Mentre giaccio con il vento
Al diradar delle nebbie
Contraddizione
Sulla coda del tempo
Oltre il dolore
Ti penso
Riprendo la mia vita
Smemorata

Tutte le poesie

Lacrima degli Dei
Tormento
Al diradar delle nebbie
E se baciassi la tua bocca?
Il mare d'inverno
Lacrima degli Dei
Sulle ali del silenzio
Quando vorrò alzarmi
Se il tempo potesse e sapesse
Strapperei al tempo
Frantumo
Il buio indossa ancora il tuo profumo




Alma Gjini
 I suoi 1 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il sogno (18/08/2012)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il sogno (18/08/2012)

Il racconto più letto:
 
Il sogno (18/08/2012, 26069 letture)


 Le poesie di Alma Gjini



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it