4073 visitatori in 24 ore
 122 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il ventre di Napoli

Le strade sono luride e le case fatiscenti. Nei vicoli si agitano mercanti di avanzi ed agenzie di pegni. Questo è il (leggi...)
€ 0,99


Alma Gjini

Albero spoglio del proprio vestito

Riflessioni
Sento come il vento
il sussurro
d'ogni foglia raggrinzita
e dei ramoscelli caduti
che schioccano
sotto i piedi

piangendo
le cieche voglie del tempo
che si districa e s'attracca
nelle ore
tra l'ombra è l'anima
di quest'inizio settembre

echeggia lo scrosciare
della pioggia
che nella notte
a pugni prende il silenzio
cogliendo negli ecchi
malinconia di ritorno

immutabili ricordi
dei giorni che se ne vanno
tra tuoni e lampi
umida e fredda la notte
come un tempo

-tu non torni -
io, con occhi ormai
d'attesa stanchi
mi sento autunno
albero spoglio
del proprio vestito...


Alma Gjini 17/09/2017 07:37| 151

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Riflessioni
Tempo per scordarti
T’incarni ancora un altro di’
Albero spoglio del proprio vestito
C'è solo il silenzio
Parlami
Come albero che piange sulle sue foglie
Favola che muore oltrepassa la pietra
Sull'altare del tempo
Nel grembo della luna
Se non fossi così di fretta
Stretta alle radici
L'anima all'alba si svela
Portami con te
Un ultimo abbraccio
I richiami dell'anima
E quando scende la notte
Nostalgia
Poesia
Un tempo che abbia tempo per me
Cancellare i graffi
Vecchio albero
Bugie alla luna
Decadi notte
E finirti, e scordarti, per rinascere Io
Silenzio
Tocco di labbra
Silenzio e distacco
Profumo di ricordo
Sa di vento l'anima
Rinascerò
Rose e spine
Shija e fundit
Il mare d'inverno
Della fiamma dell'amore siamo albe
Se il tempo potesse e sapesse
Mi rubi il tempo
Anche se le parole non arrivano a destinazione
Sono qui, ma sono diversa
Lacrima degli Dei
Lei scrive e ama
Mi lascerei anche vivere
Sospesa
Sogno vestito di tramonto
Tra nuvole, me e te
Muto scola il giorno
Odio la tua assenza
Sulle ali del silenzio
Vivrò d'attese
Come un albero i suoi rami
Strapperei al tempo
Fatemi ritornare bambina
E' giunta l'ora
Abitudini
Urlami in faccia il tuo silenzio
Dentro le memorie
Sogni dissolti
Corpo inchiodato all'anima, l'anima inchiodata a te
Mi abiti nel cuore
Pensiero che non ti raggiunge, ma ti appartiene
Giardino pieno d'inverno
Avrà un ricordo il rimpianto
Dentro i versi
L'anima anela essenza
Saprò bastare a me stessa
L'alba la notte smuore
Riversando memorie
Passato e presente
Striglia il cuore la tua assenza
Piccolo fiore reciso nel gambo
Dove albergano i sentimenti
Cuori in brodo di giuggiole
Tempo sospeso
Sonata della pioggia
Non basta l'amore
In assenza di te
Sopraffatta
Destino
Ombra
Rimpianto
Silenzio raggelante
Frantumo
Voglio credere d'aver scelta
Soffio di luce
Getto via l'anima
è più freddo, è più buio
Dall'alba al tramonto (è cosi breve il tragitto)
Ebbra di te
L'alba trama meraviglie
Vulnerabile
Sonnambula
Solitudine
All'alba si riaprono le ferite
Scava il silenzio
Arrivederci
Tormento

Tutte le poesie



Alma Gjini
 I suoi 1 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il sogno (18/08/2012)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il sogno (18/08/2012)

Il racconto più letto:
 
Il sogno (18/08/2012, 26069 letture)


 Le poesie di Alma Gjini



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it